Un momento di preghiera

Sono stato accusato più volte di essere poco serio e di fomentare l’intolleranza tra i popoli. Tali accuse sono cattive e immotivate, e ora ve ne darò prova. Oggi userò il mio blog per una nobile causa: un appello trovato su Cancerbook per la pace e la comprensione tra i popoli in questo momento così difficile. Amici, vi prego di leggere, pregare e diffondere!

7 thoughts on “Un momento di preghiera

  1. Io l'ho capita eccome, solo che l'unico commento che mi era venuto in mente parlava di missili a forma di cazzi negri e ho preferito evitare in attesa di fare di meglio, che sono un tipino educato, porcamadonna!

    1. Clicca sulla foto col destro. Chiedi "cerca l'immagine con Google". Funziona sempre, soprattutto quando uno condivide un post cazzaro tipo "Questo poverino italiano e' in mezzo a una strada, mentre Mbubungo l'africano prende 90 euro al giorno e vive in residence! KONDIVIDETE PRIMA KE CENSURANO!"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.