Un altro porco ateo

Cari amici, perdonate la mia assenza ma per ora quella creatura vermicolante detta Dio ha deciso di lasciarmi senza Internet. Eccovi un’altra serie di vignette, le uniche cose del mio blog che vengono lette e copiate da voi branco di merde. Buona lettura, e buona copiatura.

 

 

 

Ah, quasi dimenticavo, vogliamo festeggiare la fine del meraviglioso mese del Ramadan? Su, facciamolo prima che diventi obbligatorio!

 

2 thoughts on “Un altro porco ateo

  1. a me fa cagare il porco ateo, sebbene io stesso rientri in entrambe le categorie da esso rappresentate,
    Madonna stuprata dal Signore e da tutti gli angeli sotto sembianze pakistane, e data alle fiamme prima che potesse cacare un altro mongolide al pari di cristo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.