Religione e pedofilia

Cari amici, tempo fa un imbecille su Reddit mi ha chiesto di dimostrargli il rapporto tra religione (nel suo caso religione cristianale) e pedofilia. L’argomento è interessante e degno di essere spiegato meglio.
Intanto, dioporco. Quello ci vuole sempre.
I links sono NSFW e molto, molto disgustosi. Siete stati avvertiti.

Preambolo

Aleister Crowley insegnava una tecnica molto semplice per aprire la mente a nuove prospettive: passare un certo periodo di tempo a fare cose totalmente opposte alla propria natura, con gente che ha fatto scelte di vita completamente differenti. Dopo, il praticante sarà libero di tornare alla sua vecchia vita, ma tornerà arricchito dalla conoscenza del modo di pensare e di vivere di gente che altrimenti non avrebbe mai conosciuto. Così come frequentare solo persone dello stesso tipo renderà chiunque un bigotto fanatico stile CL, così fare questa esperienza aprirà la mente. La persona crudele dovrà dedicarsi alla cura dei bambini, il compassionevole dovrà lavorare in un mattatoio. Il razionalista dovrà fare apostolato con gli evangelici, il religioso lavorare in un laboratorio scientifico.
A tale scopo, ho fatto in modo di frequentare le persone più lontane possibile dalla mia esperienza: caramba e membri di CL. Grazie a questa esperienza, ho potuto conoscere modi di pensare e di vivere che non avrei neanche immaginato, capendo i ragionamenti dietro alle loro azioni, prima per me del tutto imperscrutabili.
Per il caramba, l’Arma è TUTTO, E’ inutile parlargli delle stronzate fatte dall’Arma, lui le conosce benissimo, sicuramente meglio di voi. Anzi, parlargliene lo farà solo incazzare dato che lui si identifica con l’Arma e vedrà le vostre critiche all’Arma come degli insulti personali. Puntare il dito sui tanti difetti dell’Arma è l’equivalente di insultarlo personalmente. Tale atteggiamento è comune anche tra i sottufficiali degli eserciti.

Il caramba parte dal presupposto che l’Arma è nel giusto. Quando l’Arma fa cazzate, bisogna trovare il modo per affermare che l’Arma è nel giusto e che quel singolo caso di cazzata non toglie il fatto che l’Arma sia nel giusto. L’idea dell’Arma è talmente importante che nessun fatto la scalfisce.
Il vero caramba continuerà a credere nell’Arma anche dopo avere visto il suo maresciallo ammazzargli una bambina davanti e probabilmente aiuterà il maresciallo a nascondere il corpo, pur di non causare danni all’immagine pubblica dell’Arma.
Il “cristiano” di CL condivide la stessa mentalità del caramba, ma ha anche i problemi causati dal frequentare solo e soltanto altri di CL, leggere solo roba scritta da CL e conoscere solo il modo di vivere di CL (molti di loro sono indottrinati dalla famiglia, non hanno mai vissuto al di fuori di CL). Il ciellino pensa che al di fuori di CL non ci sia niente se non degradazione e disumanità, dato che ha solo una vaga idea di come vivano le persone al di fuori. Per lui CL è tutto, quindi cosa volete che contino cose da nulla come le tangenti di Formigoni, le infiltrazioni nella sanità e nell’amministrazione pubblica e i giri di politica e di soldi sporchi? Queste per lui sono fesserie, si possono tollerare benissimo in nome di un’organizzazione che lavora per la salvezza dell’umanità!
Un insegnante di CL (ce ne sono tanti) non ha alcun problema nell’usare le risorse e il tempo della scuola per fare propaganda a CL o per costringere gli studenti a imparare i libri di Giussani. Il programma ministeriale? Si fotta! Conflitto di interessi? Machissenefotte! Qui si parla della salvezza dell’umanità!

Religione cristiana e pedofilia

Date queste premesse, immaginiamoci la situazione. Il vescovo scopre che uno dei suoi preti è molto in confidenza con i ragazzini della sua parrocchia. Molto in confidenza. Cosa farà il nostro vicario di Cristo? Di certo non vorrà denunciarlo, non si può causare un danno di immagine a Santa Madre Chiesa! L’unica cosa da fare sarà rimproverarlo, trasferirlo in terronia saudita e mettere a tacere tutto. Per il vescovo, la Santa Madre Chiesa è la cosa più importante del mondo, dato che è l’unico baluardo contro il potere di SATANA! Il fatto che ci siano dei bambini inchiappettati è un’inezia.
Intendiamoci, non voglio certo dire che i cristiani abbiano il monopolio sulla pedofilia, il mio post precedente ne è prova. I pedofili sono ovunque, soprattutto nei posti di lavoro dove si gode di fiducia da parte della gente e di accesso privilegiato ai bambini. Il problema è che la gerarchia cristiana ha deciso coscientemente di proteggere i pedofili, un pò per mantenere l’immagine, un pò per la disperata carenza di organico che affligge la Chiesa.
Finché esisterà l’ideologia malata che vuole che la Chiesa abbia la precedenza su tutto, ci saranno casi di pedofilia. Il problema principale è che la Chiesa non ha più il potere politico ed economico che aveva fino alla fine degli anni ’80. Mentre prima c’erano i soldi e il potere per mettere a tacere i fatti e nascondere gli altarini, adesso non c’è più. modo per coprire cose che fino a vent’anni fa si potevano nascondere. Ovviamente i preti non capiscono niente, danno la colpa ai satanisti, agli ebrei , alla società atea e al diavolo, ma non capiscono che si tratta semplicemente del crollo del potere politico ed economico della Chiesa. Non che un prete possa dire granché di quello che pensa: alla fine la Chiesa è il suo datore di lavoro e in generale il prete non sa fare niente di utile se non indossare una tonaca, raccontare panzane e far finta di non fottere. Se togli la Chiesa a un prete, quello non è buono neanche per lavare i cessi!
Prete spretato che intraprende un’altra carriera

Religione maomettana e pedofilia

In generale, la situazione dei maomettani riguardo alla pedofilia è la stessa della Chiesa Cristiana (Santa, Cattolica e Apostolica) fino al secolo scorso: un grandissimo puttanaio di perversione e pedofilia malamente nascosto da una sfilza di predicozzi moralisti.
Esempi:
Pedofilia in Afghanistan
I clerici maomettani che parlano di come gestire le spose bambine

I casi di pedofilia avvengono ancora, ma nei paesi maomettani il clero maomettano riesce a mantenere l’ordine e la parvenza di moralità. In fondo, tutti quelli che non si trovavano bene con quelle situazioni sono scappati o sono stati  impiccati…

Secondo l’Islam, il profeta Mohammed non è parte dio e parte uomo (come il cristaccio cristiano), ma è l’esempio di uomo perfetto, quello che ogni buon musulmano deve seguire. Mentre il cristaccio nei vangeli non si è trombato nessuno (a parte forse Maria Maddalena), Maometto nel coranaccio si è trombato la bimba Aisha quando aveva nove anni, dando un esempio di pedofilia che vale ancora oggi.

No, non sono nonni con le nipotine. Sono mariti e mogli.

Viceversa, nei paesi occidentali ci sono tanti sinistrati del cazzo che vedono l’Islam come un paradiso circonfuso di luce. Per questi imbecilli, ammettere che l’Islam è molto peggio della chiesa cattolica è impossibile, gli farebbe crollare tutte le certezze! Inoltre, l’Islam sta guadagnando rapidamente potere economico e politico, oltre che il coraggio di agire con estrema aggressività. Molti si cagano sotto per partito preso e preferiscono far finta di nulla che trovarsi l’ISIS sotto casa!

Conclusioni

Dio porco, Allah e Jawhe ancora più porci!

Conclusioni 2

In qualunque luogo, in qualunque tempo, quando una religione acquisisce potere politico ed economico farà quello che vuole fare, ossia difendersi a oltranza, anche sulla pelle dei fedeli. Non fatevi fregare dai religiosi, neanche quando fanno tanto i buoni e i bravi: stanno solo cercando l’occasione per incularvi.

3 thoughts on “Religione e pedofilia

  1. Che poi non ho mai capito perché, se un pretofilo, o un appartenente all' Arma, o un chichessia esca allo scoperto con un atto indecente, la colpa dev' esser attribuita a tutti gli altri che fanno parte del "gruppo" e anche alle cariche alte. Non lo copri, anzi, lo sputtani, e mostri pubblicamente che non essendo in linea con gli ideali, è stato cacciato.

    Siccome così non accade, si vede che gli ideali del "gruppo" sono anche quelli del singolo.

    Non ho capito bene che cacchio ho scritto, ma va bene così.

    Ciao!

    1. Figlio, di solito sono bravo nel decifrare i post, ma il tuo mi ha fatto venire le allucinazioni. Vedo la madonnaccia nel fondo dell'inferno che puppa la fava alternativamente a padre pio e al diavolone superdotato. Ah, no, quella e' la realta'.

      Facciamo cosi': quando ti passa l'effetto del kobrett riscrivi il post, vabbene?

    2. Okkkaaaay!

      Intanto mi stavo sniffando l' acido fenico che mi passò il buon PioPio…

      Ora ti scrivo un commento che ti farà accapponare il cervelletto,.. ma invece no. O forse sì. Chissà.
      Che Cristo Tassista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.